Funerale di don Giovanni Murgia

Parrocchia di Desulo, 12 dicembre 2013

Per la terza volta nel giro di poco più di un mese ci ritroviamo come presbiterio per dare l’ultimo saluto a un nostro confratello. Stavolta accompagniamo nella preghiera il ritorno alla casa del Padre di don Giovanni Murgia, nato qui a Desulo il 3 agosto 1927 e ordinato sacerdote da mons. Sebastiano Fraghì il 29 giugno 1964. Esercitò il ministero nelle parrocchie di Desulo, Isili, Nughedu S. Vittoria, Baratili S. Pietro e Ruinas.

Funerale di don Francesco Porcu

Parrocchia di Baratili S. Pietro, 7 dicembre 2013

Il nostro presbiterio si raccoglie ancora una volta, in quest’anno, la quarta, per accompagnare con la preghiera un nostro confratello sacerdote nel suo ultimo viaggio alla casa del Padre. Alcuni membri del nostro presbiterio, ossia di coloro che sono stati consacrati sacerdoti e tali rimarranno in eterno, ci hanno preceduto nel segno della fede, e, dal cielo, pregano e intercedono per noi.

Funerale di don Giuseppe Siddu

Cattedrale di Oristano, 9 novembre 2013

Non è facile dare voce ai sentimenti di dolore, rassegnazione, gratitudine che ognuno di voi nutre nel proprio animo in questa giornata di lutto e speranza. L’eccezionale colore bianco dei nostri paramenti, tuttavia, vuole sottolineare che siamo convenuti in questa Cattedrale non per una giornata di lutto, ma per una giornata di festa spirituale e di convinta professione di fede nella “risurrezione dei morti e nella vita del mondo che verrà”.

Funerale di don Francesco Noli

Cattedrale di Oristano, 20 gennaio 2013

“Insegnaci a contare i giorni e raggiungeremo la sapienza del cuore... Gli anni della nostra vita sono settanta, ottanta per i più robusti, ma quasi tutti sono fatica, dolore, passano presto e noi ci dileguiamo” (Sal 89). Don Francesco Noli ha ripetuto tantissime volte questa preghiera delle lodi mattutine, e di giorni ne ha contato molti, essendo il sacerdote più anziano non solo del nostro presbiterio diocesano ma anche del presbiterio italiano.

Funerale di don Nino Boi

Parrocchia di Isili, 5 maggio 2012

Un altro nostro confratello nel sacerdozio approda sulla sponda dell’eternità e viene accolto tra le braccia di Dio, Padre della vita e della morte. Dopo aver accompagnato alla casa del Padre tanti fratelli e sorelle delle diverse parrocchie dove ha svolto il ministero, ora don Nino entra egli stesso in questa casa, dove “non vi sarà più notte e non avranno più bisogno di luce di lampada, né di luce di sole, perché il Signore Dio li illuminerà e regneranno nei secoli dei secoli” (Ap 22, 5).

S.E. Monsignor Ignazio Sanna
Arcivescovo Emerito di Oristano

Presidente della Pontificia Accademia di Teologia

Via degli Estensi, 133 - 00164 Roma
E-mail: arcivescovosanna@gmail.com
Tel: 06.66151377