Omelia per la messa di saluto alla Diocesi

Omelia per la messa di saluto alla Diocesi

(Cattedrale di Oristano, 30 giugno 2019)

Cari fratelli e sorelle,
Deus Caritas est. Con questo programma ho accettato la nomina di papa Benedetto a venire da voi come Vescovo, per annunciarvi il Vangelo di Gesù e promuovere l’unità e la comunione della Chiesa di Dio che è in Oristano. Circa 13 anni fa mi sono rivolto a voi non chiamandovi figlioli, perché non avevate esperienza della mia paternità. Questa è promessa dal ministero episcopale ma non era sperimentata da voi.

Omelia per la solennità del Corpus Domini

Omelia per la solennità del Corpus Domini

(Cattedrale di Oristano, 23 giugno 2019)

Cari fratelli e sorelle,
concludiamo da questo altare la solenne processione del Corpus Domini attraverso le vie e le piazze della nostra città. Ringrazio vivamente tutti voi che avete voluto partecipare a questa manifestazione di fede e devozione popolare. Abbiamo pregato e abbiamo cantato.

Omelia per la messa di fine anno accademico

Omelia per la messa di fine anno accademico

(Cagliari, Chiesa di Cristo Re, 6 giugno 2019)

Cari fratelli e sorelle,
le suggestioni dell’odierna liturgia della Parola sono tante e sono tutte vitali. Io vorrei fermarmi anzitutto su un versetto del discorso di Gesù riportato dall’evangelista Giovanni, esattamente quello che dice: “Non prego solo per questi, ma anche per quelli che per la loro parola crederanno in me; perché tutti siano una sola cosa.” Dunque, Gesù ha pregato per quelli che porteranno le persone a credere in Lui e, nella condivisione della stessa fede, sono chiamati a formare una cosa sola, ossia una comunione fraterna. Ciò comporta, a mio parere, una grossa responsabilità. Equivale a dire,

Omelia per la festa dell’Epifania

Omelia per la festa dell’Epifania

(Cattedrale di Oristano, 6 gennaio 2018)

Cari fratelli e sorelle,
l’odierna solennità liturgica dell’Epifania del Signore ha come protagonisti principali i Magi, tanto che la tradizione popolare ha sempre identificato la festa dell’Epifania con “la festa dei Re Magi”. I personaggi misteriosi che vengono dal lontano si sono messi in viaggio con l’intenzione sincera di ricerca del Messia, e si sono scontrati con il re Erode, che, invece, cercava Gesù per ucciderlo. Accanto ai Magi abbiamo come protagonisti, da una parte, il profeta Isaia che sogna la città di Gerusalemme rivestita di luce; dall’altra,

Omelia per la messa della giornata della pace

Omelia per la messa della giornata della pace

(Cattedrale di Oristano, 1° gennaio 2018)

Cari fratelli e sorelle,
oggi, insieme a tutti fedeli della Chiesa universale, celebriamo la giornata mondiale della pace, istituita da San Paolo VI dopo il Concilio. Papa Francesco, nel suo messaggio per la giornata odierna scrive che Gesù, “inviando in missione i suoi discepoli, disse loro: “In qualunque casa entriate, prima dite:

S.E. Monsignor Ignazio Sanna
Arcivescovo Emerito di Oristano

Presidente della Pontificia Accademia di Teologia

Via degli Estensi, 133 - 00164 Roma
E-mail: arcivescovosanna@gmail.com
Tel: 06.66151377